DARIA JACOPOZZI (PD) “SFRATTI EVITARE SCONTRO TRA PROPRIETARI E INQUILINI! IL COMUNE DEVE ESSERE MEDIATORE”

Comunicato-stampa di Daria Jacopozzi consigliere comunale Pd

Evitare lo scontro tra proprietari e inquilini con una concreta azione di prevenzione. L’amministrazione comunale si faccia mediatrice  per tempo  degli eventuali contenziosi,  per morosità o altro, tutelando i diritti e la dignità di tutti: da una parte garantendo ai proprietari che la famiglia affittuaria in difficoltà sarà aiutata a trovare un nuovo alloggio , se necessario , o a pagare l’affitto  grazie al Fondo affitto, dall’altra intercettare in tempo con sostegni economici chi non risesce più a pagare l’affitto o il condominio e le utenze. Non è ammissibile assistere ancora a  sfratti forzati come abbiamo avuto notizia sia nei giorni scorsi sia durante le feste natalizie. Una città come la nostra deve farsi carico del diritto alla casa, diritto  che vale sia per i proprietari che per gli affittuari: non ci sembra sia stato messo in atto alcun percorso e contatto efficace con il mondo specifico dei proprietari  in modo che colgano le opportunità che vengono offerte con le “garanzie per la locazione” del Comune (grazie ai Fondi affitto Regionali sempre più numerosi). Pensiamo quindi che sia opportuno sviluppare un rapporto fiduciario pubblico-privato  tale da costruire una cultura dell’affitto onesta, proficua sia per il proprietario che per l’affittuario. Tantissime sono le case sfitte in città e sappiamo quanto possano essere alti i costi di mantenimento solo di tasse: che il Comune cerchi di intercettare questi bisogni intrecciandoli tra loro. Pensiamo sia anche necessario investire su operatori del sociale che si occupino di questo tema cruciale. Troppe  sono le risorse per la casa ferme nelle casse comunali, vorremmo che fossero  utilizzate per prevenire le emergenze, per implementare la progettualità necessaria trovando nuove modalità operative, per dare fondi affitto alle famiglie che anche solo per periodi brevi sono in difficoltà nel pagare l’affitto. In questo modo la coesione sociale aumenterebbe , così come la fiducia reciproca tra utenti : speriamo che  in futuro saranno molto  più numerosi i proprietari che aderiranno all’ottimo progetto della Agenzia per la locazione, offrendo affitti a canone concordato e usufruendo quindi di notevoli sgravi fiscali e maggiore sicurezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...