REGGIO EMILIA CGIL CONTRO EUROSPAR CHE HA LICENZIATO DIPENDENTE RAPPRESENTANTE SINDACALE MALATO DI CANCRO

Un lavoratore, malato di cancro, è stato licenziato dal supermercato Eurospar di Reggio Emilia per “assenteismo”. A segnalarlo è la Cgil che ha organizzato domani dalle 9.30 alle 13 un presidio di protesta davanti al punto vendita di via Regina Elena, in città, per chiedere l’immediato annullamento della decisione e di ripristinare il posto di lavoro. Il dipendente, che è anche delegato sindacale del negozio, sarebbe stato licenziato “una settimana dopo che l’azienda, la ditta Aspiag titolare della catena, aveva rassicurato il lavoratore concedendogli un periodo di ferie/aspettativa dato che ben sapeva dei suoi gravi problemi di salute”, riferisce la Filcams-Cgil, che condanna “aspramente questo comportamento di rilevante gravità”. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...