GIANCARLO TAGLIAFERRI (FRATELLI D’ITALIA) “DECRETO SICUREZZA SARA’ UTILE PER RISOLVERE I GRAVI PROBLEMI DELL’EMILIA-ROMAGNA”

Comunicato-stampa di Giancarlo Tagliaferri Presidente del Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia nell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna

Poche decine di sindaci e di un pugno di Regioni contro la legge su immigrazione e sicurezza: che abbiano paura di scomparire dalle scene per la costante perdita di credibilità del PD e dell’area che gli ruota intorno? Quello che Stefano Bonaccini, o De Magistris, per fare due esempi, non tollerano è la notorietà che sta guadagnando l’attuale ministro dell’Interno, soprattutto dopo la promulgazione di questa legge. Noi come Fratelli d’Italia avremmo voluto che il decreto sicurezza fosse anche più severo… Tuttavia l’abbiamo appoggiato, perché crediamo sia urgente ridare credibilità all’Italia e alle sue Istituzioni, dopo il disastroso quinquennio dei governi Pd, e restituire fiducia e sicurezza agli italiani, oppressi dalle sconsiderate politiche immigrazioniste della sinistra. Quante decine di miliardi di euro sono costate e stanno tuttora costando agli italiani queste politiche? Quanta insicurezza, quanto degrado hanno provocato nel paese e in particolare in Emilia-Romagna, dove la cronaca quotidiana, pur imbavagliata dai diktat del politicamente corretto, non può che registrare un’escalation di crimini? A queste domande dovrebbero rispondere questi sindaci e questi presidenti di Regione, che invece vanno avanti a colpi di disinformazione e propaganda. Chi marcia strumentalmente contro una legge che inizia a mettere un po’ d’ordine e che inverte la diffusa situazione di insicurezza non può che essere in totale malafede. Primo fra tutti il presidente Bonaccini, che con l’usuale arroganza denigra e impugna una norma la cui corretta applicazione, al contrario, sarebbe utilissima per risolvere enormi problemi in cui versano tante aree dell’Emilia-Romagna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...