CENTRI ANTI-VIOLENZA UNO SPORTELLO ANCHE A TORRILE

Un nuovo centro antiviolenza, cinque sportelli e due case rifugio apriranno entro l’anno a difesa delle donne in Emilia-Romagna. Aumentano così le strutture di sostegno, alle quali la Giunta regionale ha assegnato oltre 140mila euro di contributi attraverso un bando, chiuso il 14 novembre scorso, al quale sono stati ammessi tutti i progetti presentati. I cinque nuovi sportelli sono a Torrile, in partnership con il Centro antiviolenza Parma; a Cattolica (Rimini), con il Centro antiviolenza distrettuale; ad Argenta (Ferrara) per l’iniziativa «Liberati dalla violenza”; a Cesena per il progetto «Centro donna-Nuovo sportello Valle Savio”; infine lo «Sportello antiviolenza» dell’Unione Comuni del Sorbara (Modena).
Il nuovo «Centro antiviolenza del Rubicone» nasce dal progetto dell’Unione Rubicone Mare (Forlì-Cesena) in partnership con l’Associazione Sos donna onlus. Le due nuove case rifugio apriranno grazie al progetto «Un luogo per accogliere» del Comune di Cervia (Ravenna) e dell’Unione Terre d’Argine (Modena) in partnership con il Centro Vivere donna onlus. «La Regione Emilia-Romagna – sottolinea l’assessora alle Pari opportunità, Emma Petitti – continua a fornire risposte concrete per tutelare le donne vittime di violenza. Sapere che esiste sul territorio una rete di protezione con strutture adeguate e personale qualificato può essere un incentivo importante per intraprendere il percorso necessario a uscire dal tunnel della violenza. Attraverso questo bando e lo stanziamento di ulteriori risorse economiche, continuiamo di fatto a investire in questa direzione. In questi anni, proprio grazie alle strutture regionali sono state aiutate migliaia di donne e su questa strada intendiamo proseguire».  Nell’Elenco regionale dei servizi antiviolenza si registrano al 13 agosto scorso 20 Centri antiviolenza e a 13 di questi fanno capo 56 sportelli. Sono 39 le case rifugio, strutture a indirizzo segreto o riservato che offrono alloggio sicuro alle donne che subiscono violenza: 10 nella provincia di Ravenna, 7 a Bologna; 4 a Modena, Parma, Reggio Emilia e Rimini; 3 a Ferrara, 2 Piacenza, 1 Forlì-Cesena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...